Il villaggio di La Clusaz © ©C.HUDRY
Pausa al passo degli Aravis © Lionel Terrail
© C.Hudry
south

La Clusaz

Un villaggio vivace, una valle da esplorare

Massiccio degli Aravis
Dipartimento e regione: Alta Savoia e Alvernia Rodano-Alpi (AURA)
Passi principali : col des Aravis
Stage sulla Route des Grandes Alpes ® : du Grand-Bornand to Beaufort-sur-Doron
Stage sulla Route des Grandes Alpes ® Gravel : da Grand-Bornand a Flumet

Riepilogo

Suggerimenti per i giri in bicicletta intorno a La Clusaz

I nostri grands cols

Situati ad un'altitudine di 1486m, il Col des Aravis segna il confine tra Alta Savoia e Savoia. Dalla cima si gode di una vista mozzafiato sul massiccio degli Aravis e sul Monte Bianco. Diversi ristoranti attendono gli sportivi in vetta per divertirsi con una vista mozzafiato!
Anche il Col de la Croix Fry, che collega La Clusaz a Manigod, promette una grande avventura.

Eventi in bicicletta

Le Bélier VTT : 15 e 16 giugno 2024.
Un grande weekend sportivo in un'atmosfera amichevole e autentica. In programma: XC, randos ed e-randos, un randuro, gare per bambini.

Enduro MTB series: 21 e 22 settembre. Questo evento è co-organizzato da MTB Events, Club des Sports de la Clusaz e Annecy Cyclisme Compétition.

Tornare in inverno

La Clusaz in inverno promette un'ampia gamma di attività: sci alpino, sci alpinismo, area nordica per cimentarsi nello sci di fondo o godersi i paesaggi innevati con una passeggiata con le racchette da neve al Col des Aravis. Per rilassarsi dopo una giornata attiva sono disponibili aree benessere. I numerosi eventi organizzati durante tutta la stagione invernale danno ritmo alla stagione invernale.

Altri eventi

  • Champ des platines: la cultura musicale viene esportata sulle alture di La Clusaz per un fine giornata all'insegna della musica e della buona atmosfera.
  • La Fête du Reblochon et de l'Artisanat: 11 agosto 2024. Dalla messa solenne in costumi d'epoca alla cena, la giornata è scandita da vari eventi basati sull'artigianato e sul patrimonio.
  • La Clusaz Yoga Festival: dal 4 al 7 luglio 2024. Per 3 giorni, il resort entra nel ritmo zen proponendo workshop e sessioni di yoga con insegnanti provenienti da tutto il mondo. Per approfondire la vostra pratica o scoprirne di nuove!
  • Moonlight Stroll: quando cala la sera e il cielo scintilla, il resort spegne tutte le luci per essere illuminato solo da candele. Spettacoli di strada, concerti e artisti animano la serata.

Servizi

  • Ufficio turistico nel centro del villaggio di La Clusaz
  • Stazione degli autobus all'ingresso del villaggio
  • 2 supermercati: Carrefour e U Express
  • Alberghi, ostelli della gioventù, appartamenti e chalet in affitto
  • Centro prenotazioni - La Clusaz Tour
  • Punti di ricarica elettrica: 3 in totale nel villaggio con spazio per 6 veicoli
Carta

Itinerario dettagliato

col aravis
Tristan Shu - Annecy Mountains

Testimonials

"Passo superbo che fa semplicemente parte del grande Tour de Alpes. È stato bello pedalare durante la settimana. Molto piacevole. Panorami e natura superbi". Silvia

"Visitato al tramonto, luce fantastica e un'atmosfera impossibile da riprodurre in foto! Scenario superbo. Bellissimo!" Ophelie Serrano

"Sia che si salga in bicicletta o che si faccia un'escursione a piedi è un sito molto bello, tranquillo e maestoso..." Arthur Maillard

"Un luogo magnifico che va assolutamente visto. Ottimi ristoranti per arricchire la sosta..."
Eric Willemin

montee-col-des-aravis-depuis-la-clusaz

FAQ

* Possiamo acquistare formaggio sul nostro percorso?
Sì, 2 fattorie si trovano sulla strada per il Col des Aravis.

* Qual è l'emblema di La Clusaz?
L'ariete

* Quale montagna emblematica si vede dal Col des Aravis?
Le Mont-Blanc

Accesso

Stazione ferroviaria SNCF e stazione degli autobus :

  • Annecy
  • Cluses

Accesso stradale

  • D909 da Annecy (A41).
  • D12, poi D909 da Bonneville (A40).
  • D12 o D909 da Cluses (A40).

Contatti

Logo la clusaz

Office de Tourisme La Clusaz

☎ 04 50 32 65 00 www.laclusaz.com

Facebook Instagram Youtube X TikTok

I contenuti testuali e fotografici pubblicati sotto la responsabilità degli uffici turistici che ce li hanno forniti e di cui sono proprietari."