55,79 Km
3 h 43 min
Molto difficile
Barcelonnette
Saint-Etienne-de-Tinée

Ciclismo 55,79 km da Barcelonnette a Saint-Etienne-de-Tinée

Si tratta di una bellissima tappa della Route des Grandes Alpes® che, attraverso il Parco Nazionale del Mercantour e vicino al confine italiano, collega le valli dell'Ubaye e della Tinée su una delle strade più alte d'Europa. Il passo e poi la cima di La Bonette, che si può percorrere a piedi su una breve strada di 2 km, offrono paesaggi lunari mozzafiato. Dalla strada, non esitate a posare la bicicletta e a imboccare un breve sentiero che vi condurrà a un tavolo di orientamento con una vista mozzafiato sul Mont Viso. In questo tratto, la parte settentrionale della Vallée de la Tinée svela i primi bei villaggi...

Salita al palcoscenico

1980 m 1999 m

Strutture del palcoscenico

In viaggio: 55,79 km

Rivestimento del palcoscenico

Lisse: 55,79 km

Da Barcelonnette a Saint-Etienne-de-Tinée attraverso la Cime de la Bonette

Percorso nord/sud

1599 m ↘ 1578 m

Da Barcelonnette si raggiunge Jausiers a 9 km di distanza, dove si abbandona la strada del Col de Vars, per prendere la variante a destra, in direzione di Nizza attraverso il Col de la Bonette. 20 km dopo Jausiers, si supera il falso Col de Restefond (2680 m) e si arriva quasi subito al Col de la Bonette (2715 m), il passo più alto della Provenza. Si può quindi fare un giro fino alla Cime de la Bonette (2802), prima di lasciare la valle dell'Ubaye per la valle della Tinée. Attenzione, il percorso è breve, ripido e ad altissima quota! Nella lunga discesa, si attraversa il Col de Raspaillon (2513 m) prima di proseguire verso Saint-Étienne de Tinée.

Percorso sud/nord

1578 m ↘ 1599 m

Da Saint-Étienne-de-Tinée inizia la lunga salita di 25 km (1658 m di dislivello) che porta al Col de la Bonette (2715 m), passando per il Col de Raspaillon (2513 m). Dal Col de la Bonnette, prima di lasciare la valle della Tinée per la valle dell'Ubaye, si può fare il giro della Cime de la Bonette (2802 m). Attenzione, il percorso è breve, ripido e ad altissima quota! Si scende verso Jausiers, poi si riprende la strada per Barcelonnette, che si percorre per 9 km prima di arrivare in sicurezza.

Da non perdere

  • Ubaye: Barcelonnette, centro di una magnifica valle che conta 13 villaggi.
  • Parc national du Mercantour: uno degli 11 parchi nazionali francesi e uno dei più selvaggi (è qui che il lupo, proveniente dall'Italia, ha fatto il suo grande ritorno nel 1992). A cavallo tra le Alpi Marittime e le Alpi dell'Alta Provenza, vanta paesaggi di forte contrasto: montagne alpine e tocchi mediterranei!
  • La valle della Tinée: tra il Mercantour e il Mediterraneo, tra natura selvaggia e splendidi villaggi, la Tinée si snoda tra pareti rocciose a strapiombo, sormontate da foreste e pascoli di montagna.
  • La Linea Maginot: opere di Restefond, Camp des fourches, Fort de Rimplas e il suo annesso a Frassinéa... Opere costruite per contrastare Mussolini.

Sistemazione sul palcoscenico

Opinioni dei viaggiatori

su Variante Barcelonnette / Saint-Etienne-de-Tinée
Valutazione degli utenti di Internet (0) 0,0
Opzioni e didascalie
Legenda
Pista ciclabile
Collegamenti
In viaggio
Alternative
Percorsi per mountain bike
Percorso provvisorio
percorso correlato
Legenda
percorso correlato
Ingrandisci la mappa Riduzione delle dimensioni della mappa