39,71 Km
2 h 38 min
Molto difficile
Beaufort-sur-Doron
Bourg-Saint-Maurice

Ciclismo 39,71 km da Beaufort-sur-Doron a Bourg-Saint-Maurice

Questa magnifica tappa della Route des Grandes Alpes® vi porterà dal Beaufortain alla valle della Tarentaise attraverso paesaggi mozzafiato. L'acqua è ovunque. All'orizzonte, il Monte Bianco non è mai lontano. Il percorso si snoda tra laghi, dighe, alpeggi e cime, per culminare nella famosa salita del Cormet de Roselend (1968 m), sopra l'omonimo lago. Da Bourg-Saint-Maurice, si può scegliere di proseguire lungo il percorso classico, verso la Val-d'Isère e il Col de l'Iseran, o di unirsi alla Maurienne attraverso l'alternativa del Col de La Madeleine.

Salita al palcoscenico

1618 m 1683 m

Strutture del palcoscenico

In viaggio: 39,71 km

Rivestimento del palcoscenico

Lisse: 39,71 km

Dal Beaufortain alla valle della Tarentaise passando per il Cormet de Roselend

Itinerario nord/sud

 1491 m ↘ 1414 m

Da Beaufort-sur-Doron, il percorso attraversa una zona boscosa, prima di alcune svolte che portano al Col de Méraillet (1605 m), ai margini del lago Roselend e della sua diga, in un ambiente verdeggiante. La magnifica ma più difficile variante del col du Pré (1703 m), passando per Arêches-Beaufort , porta sopra la diga stessa. In ogni caso, non siete ancora arrivati al Cormet de Roselend (1968 m) che, nel complesso, rappresenta una salita molto impegnativa di circa 20 chilometri con una pendenza media del 6,5%. Questo sforzo apre una discesa equivalente a Bourg-Saint-Maurice e alla Haute-Tarentaise Vanoise, che offre tutti i servizi di una piccola città di montagna, con l'aggiunta di stazioni di autobus e treni.

Percorso sud/nord

 1414 m ↘ 1491 m

Da Bourg-Saint-Maurice, la salita al Cormet de Roselend (1968 m) rappresenta uno sforzo di 19 chilometri per una pendenza media del 6%. In altre parole, si parte alla grande! La ricompensa sarà all'altezza dello sforzo compiuto, mentre si scivola verso il lago Roselend e la sua diga. Dal Col de Méraillet (1605 m), vicino al lago, ci sono due opzioni: la via di discesa normale o una variante attraverso il Col du Pré (1703 m) che, dopo aver superato la diga stessa, vi riporta in alto prima di scendere verso Arêches-Beaufort, poi Beaufort-sur-Doron.

Da non perdere

  • Arêches-Beaufort: Quando Arêches incontra Beaufort, le montagne diventano magiche e le scalate mitiche!
  • Vallée des Chapieux: senza dubbio uno dei panorami più belli della Route des Grandes Alpes®, visibile sia in salita che in discesa dal Cormet de Roselend, sul versante di Beaufortain.
  • La Pierra Menta (2714 m): ha dato il nome a una famosa gara di sci-alpinismo. Notevole per il suo sperone monolitico, la leggenda vuole che i 120 m di parete della "pietra montata" siano stati spediti qui da un calcio del gigante Gargantua.
  • Lac de Roselend: creato nel 1962 dalla costruzione della diga del Roselend e considerato una delle dighe alpine più belle dal punto di vista estetico. Le sue acque turchesi hanno inghiottito il villaggio alpino di Roselend, di cui rimane solo la cappella di Ste Marie Madeleine.
  • Coopérative de Bourg-Saint-Maurice: nel centro della città, di fronte alla stazione ferroviaria, non mancate di visitare la cooperativa lattiero-casearia della Haute-Tarentaise, dedicata alla promozione di Beaufort e del suo territorio.
  • Haute-Tarentaise Vanoise: 8 comuni, 6 stazioni sciistiche, 1 parco nazionale, ghiacciai, laghi, attività e arte di vivere...

Sistemazione sul palcoscenico

Opinioni dei viaggiatori

su Beaufort-sur-Doron / Bourg-Saint-Maurice
Valutazione degli utenti di Internet (0) 0,0
Opzioni e didascalie
Legenda
Pista ciclabile
Collegamenti
In viaggio
Alternative
Percorsi per mountain bike
Percorso provvisorio
percorso correlato
Legenda
percorso correlato
Ingrandisci la mappa Riduzione delle dimensioni della mappa